Come nasce la Medaglia della Firenze Marathon 2019

Ad un mese dallo start, abbiamo incontrato Susanna Alisi, jewellery designer che ha realizzato la bellissima medaglia che riceveranno i finisher della Firenze Marathon 2019.

Scopriamo insieme chi è Susanna e quali gli spunti che l’hanno portata a realizzare questo fantastico capolavoro.

L’artista

Susanna Alisi è una jewellery designer da 30 anni. Ha lavorato per big brand di produzione italiane (Ponte Vecchio Gioielli, Antonini ecc) ed insegnato al GIA (Gemmology Institute of America), il corso ‘Master jewellery design’ (per adetti ai lavori) su come disegnare una collezione per aziende di produzione. 20 anni fa ha aperto il suo Atelier in Via Porta Rossa a Firenze, dove propone oggetti disegnati e personalizzati.

Susanna Alisi nel suo Atelier in centro a Firenze

Cosa rappresenta la medaglia della prossima edizione della Asics Firenze Marathon?

L’idea è stata quella di provare a riprodurre, su una medaglia, il percorso completo della maratona all’interno di una spirale, ispirandosi, visto che siamo a Firenze, al celebre Gioco dell’Oca.

Proprio all’epoca dei Medici, la storica famiglia fiorentina, verso il 1580 apparve per la prima volta “Il nuovo e molto dilettevole giuoco dell’oca”, un gioco – a detta dell’artista – a lei sempre caro per la sua semplicità ma allo stesso tempo ricco di sorprese durante tutto il percorso.

Ed è un po’ come accade durante una Maratona. Alcune caselle sono fortunate, in altre ci si ferma o si retrocede, ed è un gioco che fin da subito ha coinvolto chiunque: giovani ed anziani, popolani, borghesi e nobili. “Penso che il senso della Maratona sia anche questo: coinvolgere tutti!!”.

Bellissima… E’ la medaglia della Firenze Marathon 2019.

Nella medaglia vengono evidenziati alcuni passaggi importanti che si incontrano durante il percorso, abbinandoli al numero del chilometro, proprio come per le caselle del gioco dell’oca.

Si parte dal Battistero (la casella 1, al centro) per arrivare al 10° km in Viale dell’Aeronautica (l’immagine di Pegaso) all’interno del Parco delle Cascine, il 19° km dove attraverseremo Ponte Vecchio, il 22° con Piazza Santa Croce e cosi’ via fino al Duomo, ultima casella della spirale e finish line della Maratona.

“Una cornice unica per una maratona indimenticabile – ha aggiunto l’artista – come spero lo sia questa medaglia 2019: un riconoscimento allo spirito, alla determinazione e al sacrificio di ogni runner!!”

Nei prossimi giorni pubblicheremo un video in cui l’artista spiegherà meglio tutti questi passaggi. Stay tuned!!

Iscriviti alla Firenze Marathon 2019 con RunTips.it

Se non sei ancora iscritto alla Firenze Marathon 2019, approfitta della PROMO riservata a tutti i follower di RunTips.it.

CLICCA QUI e iscriviti online, l’offerta è valida fino al 30 ottobre 2019!!

Written by Antonello
Quando indosso le mie scarpette mi sento libero, leggero, in una piacevole sensazione di benessere che coinvolge il corpo e la mente.